Competenze Certificate

Il “posatore” di pavimenti industriali in calcestruzzo e resina può svolgere l’attività senza alcun specifico requisito formativo, e questa situazione incontrollata ha aperto un mercato in cui solamente il prezzo la fa da padrone.

Ma i pavimenti ed i rivestimenti in resina sono lavori ad alto contenuto tecnologico per i risultati attesi dall’utente e questa situazione di mercato non può più essere tollerata.

Encoper ha avviato un iter per il riconoscimento della professione certificando le competenze professionali dei propri associati con l’obiettivo di consentire al cliente finale (l’utilizzatore) di individuare i professionisti più competenti mantenendo inalterata la libertà di esercizio.

Encoper ha definito i requisiti professionali non solo dei posatori (responsabili di cantiere) ma anche di coloro che appartenendo alla stessa impresa esecutrice suggeriscono soluzioni e quindi si possono definire “progettisti del manufatto”.
Quindi si sono definite due categorie professionali che devono possedere i requisiti necessari sia per progettare una pavimentazione in calcestruzzo o un ciclo applicativo in resina, sia per seguire le fasi esecutive di cantiere.

La regolamentazione della Professione attraverso la “Certificazione delle Competenze” può avere solamente effetti positivi in quanto dovrebbe portare gli operatori ad una concorrenza più leale ed a prezzi di mercato sostenibili, in conformità alle normative vigenti e cogenti
Una categoria professionale qualificata e riconosciuta dal mercato rappresenta un ulteriore passo avanti per il settore. L’Encoper ci sta provando

Continuando ad utilizzare il sito, l'utente accetta l'uso di cookie. maggiori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostati su "consenti cookies" per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione. Se si continua a utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o si fa clic su "Accetto" di seguito, allora si acconsente.

Chiudi